Fame nervosa, attacchi di fame e come combatterli.

“Ho fame, finisco di mangiare e un dolcetto lo prendo per forza”.
“Ho sempre fame”.
“La mia è fame nervosa”.
Se dici (o pensi) spesso, una di queste frasi continua pure a leggere.

In teoria, dovremmo avere fame per nutrirci ed essere sazi appena lo stomaco è pieno.
In pratica, siamo degli esseri molto più complessi.

Se fossimo ancora delle scimmie, sentiremmo l’impulso della fame solo quando le nostre riserve di grassi o zuccheri vadano esaurendosi.(non sono convinta di questo congiuntivo) .
Di fronte all’impulso, cercheremmo di  procurarci del cibo,tra un albero e l’altro e finiremmo per essere sazi e appagati in poco tempo. Fino alla prossima fame.
Ma, fino a prova contraria, scimmie non siamo più.
Per cui il meccanismo impulso-emotività-razionalità è del tutto diverso adesso.
1473231766-scimmia
Mi spiego meglio, siamo ancora animali e gli impulsi li sentiamo eccome.
Ogni impulso ci genera una carica emotiva positiva o negativa, rilassata o agitata, che ci fa poi agire razionalmente.

Roma nel traffico ne è un esempio.
Sono nel traffico e mi tagliano la strada:
– impulso: ti uccido.
– emotivo: ti odio (negativo-agitato)
– razionale: ti mando a quel paese da dentro l’abitacolo, così sono al sicuro, ma appago il mio impulso iniziale.
Con la fame nervosa, è lo stesso meccanismo.
– impulso: ho fame.
– emotivo: ho la cioccolata.
– razionale: la mangio, sono appagata/mi sento in colpa.
chocolandCosa fare quindi?

UNA SOLA COSA.
1. RALLENTA.
L’istinto è veloce. Velocissimo. Se la Raggi fa le funivie a istinto, ha conquistato Roma.
Quando eri una scimmia, se avevi fame dovevi mangiare.
Subito.O potevi morire di fame tra un ramo e l’altro.
Oggi no. In questo XXI secolo, in questa parte del mondo, non muori di fame.

1.1 RALLENTA COSì
a) Non avere in casa cibi che non siano sani: lascia i cheeseburger nei fast food, la cioccolata nei bar, il pollo fritto al centro commerciale.
In questo modo dovrai riflettere portando l’istinto su “razionale”, e se proprio non riesci a resistere, sarai costretta a vestirti, uscire e procurarti il cibo in modo scomodo.
Se è domenica e sei in pigiama, vestirti e uscire per un cheeseburger non è proprio il tuo sogno. Puoi ripiegare su un frutto.

b) Scrivi una lista di almeno 20 cose che ti piacerebbe fare, e tienila attaccata alla dispensa.
Nella mia lista c’è scrivere su questo blog, farmi la maschera per il viso, leggere, sperimentare ricette sane,andare a farmi una passeggiata.
Quando sei convinta di avere fame rileggi la lista, ti aiuterà a rallentare.
Poi scegline una e falla.
A volte – garantito- lo stimolo della fame passa. Non era fame, era noia.
(n.b. mangiare ovviamente non è da includere)

c) Quando mangi, mangia.
Non mangiare mentre guidi, mentre lavori, mentre guardi la tv, mentre sei alla posta…
Mettiti al tavolo e mangia.
Senza distrazioni.
Senza extra.
Chi mangia con la tv accesa, consuma fino al 30% in più di un pasto normale.
Chi mangia in macchina, al pc, mentre lavora,lo fa troppo velocemente e  ha di nuovo fame in meno di 1-2 ore.
Poi dici che ingrassi.

d) Quando mangi, mangia.    Piano.
Le cose che ti permettono di sentirti sazia sono due: il tempo e la consapevolezza.
La consapevolezza la prendi mangiando senza fare altro, il tempo lo prendi mangiando piano.
Per mangiare piano puoi masticare per bene. l’ideale è fare almeno 20 masticazioni ogni boccone, all’inizio ti sentirai un ruminante, ma digerirai meglio, sarai più sazia e nella migliore delle ipotesi potresti perdere qualche linea sulla bilancia.
Oppure puoi mangiare con la mano che non usi abitualmente.
Mangiare con la destra se sei mancina, e viceversa.

Per ricevere maggiori informazioni puoi seguirmi qui, o scrivermi una mail

Annunci

Un pensiero su “Fame nervosa, attacchi di fame e come combatterli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...